Home / Piemonte / VERBANIA. Condannato a 10 anni per violenza di gruppo, preso a Milano
polizia

VERBANIA. Condannato a 10 anni per violenza di gruppo, preso a Milano

La polizia ha arrestato durante un controllo casuale alla stazione Centrale di Milano un ucraino di 31anni che doveva scontare una pena di 10 anni per violenza sessuale di gruppo, minacce, rapina aggravata e lesioni nei confronti di due prostitute straniere.
Gli agenti lo hanno fermato ieri mattina e dagli accertamenti sulla sua identità è emersa la condanna emessa nel 2017 dal tribunale di Verbania. Secondo l’indagine, in due occasioni l’ucraino aveva contattato escort attraverso un sito internet fingendosi un cliente ma, una volta all’interno dell’appartamento della vittima, l’aveva colpita al volto consentendo ai due complici di entrare per abusare di loro. Dopo la violenza, consumata indossando un passamontagna, avevano anche portato via soldi e altri preziosi.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Addio a Marella, la moglie di Gianni Agnelli

Elegante, raffinata e riservata. Un volto antico e quel collo lunghissimo che portò lo scrittore …

Procura

TORINO. Ruba in supermarket, patteggia ma fa annullare sentenza

Viene sorpreso mentre tenta di rubare in un supermercato quattro bottigliette di liquore, due mesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *