Home / Dai Comuni / VENARIA. Sport e allegria con i ragazzi dell’associazione Contatto

VENARIA. Sport e allegria con i ragazzi dell’associazione Contatto

L’associazione “Con_Tatto” di Borgaro da tre anni abbondanti segue una quarantina di ragazzi autistici provenienti da tutto l’hinterland torinese, dando un prezioso aiuto anche alle loro famiglie, fornendo supporti di carattere informativo, formativo, educativo e psicologico.

Oltre ai laboratori e alle altre numerose attività, domenica 24 settembre si è aperta una nuova e importante fase di questo sodalizio: lo sport.

I volontari e il personale diretto dalla dottoressa Alessia Lo Certo hanno deciso di organizzare il primo trofeo della “Capra Blu Con_Tatto”, a cui hanno partecipato sei squadre: Torino Granata, Con_Tatto & Friends, Con_Tatto, Torino Bianco, Torino Nero e Muoversi Allegramente.

Merito anche dell’associazione “Muoversi Allegramente” di Ciriè e Mathi e del “Torino For Disabled”, campione d’Italia in carica di calcio a cinque per disabilità.

Alla fine, indipendentemente dal risultato del campo, premi e merenda per tutti. “Perché l’obiettivo non era avere un vincitore, un secondo e un terzo posto per ognuno dei due gironi – spiega Lo Certoma dare una nuova opportunità di socializzazione ai ragazzi. Noi crediamo fermamente che anche attraverso lo sport questi ragazzi possano migliorare. E possiamo affermare come questo esperimento sia riuscito. Merito delle associazioni Muoversi Allegramente e Torino for Disabled, ma anche dell’Amministrazione di Venaria, dell’Asm e degli sponsor che ci hanno permesso di donare i premi e la merenda ai partecipanti”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Ospedale Ivrea

IVREA. Coronavirus: i grafici del contagio in Canavese

Grafici coronavirus Si fa sempre più difficile la situazione negli ospedali dell’Asl To 4 per …

Filadelfo Lanzafami

CIRIÈ. Si è spento Filadelfo Lanzafami: ingegnere, insegnante e politico

Si è spento domenica 22 marzo Filadelfo Lanzafami, 90 anni, professionista apprezzato, insegnante ed ex …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *