Home / BLOG / VENARIA. Semaforo “arancione”, Di Bella e Giulivi: “Non possiamo accettarlo”
Il neo sindaco Fabio Giulivi

VENARIA. Semaforo “arancione”, Di Bella e Giulivi: “Non possiamo accettarlo”

VENARIA. Semaforo “arancione”, Di Bella e Giulivi: “Non possiamo accettarlo”. Giuseppe Di Bella, assessore all’Ambiente di Venaria, non vede l’ora sia venerdì 27 novembre e possa collegarsi da remoto con la Città Metropolitana assieme al sindaco Fabio Giulivi.

Motivo? Il “livello arancione” che è entrato in vigore [...]

Abbiamo deciso di rendere gratuiti alcuni contenuti di questo sito e questo articolo è in questo elenco. Se vuoi leggerlo devi però essere registrato. Se sei già registrato effettua il login nel form sottostante, altrimenti registrati (cliccando qui)


Commenti

Blogger: Claudio Martinelli

Claudio Martinelli
Giornalismo "reale"

Leggi anche

tribunale ivrea

SAN MAURO. Il Tribunale ammette la Fidia alla procedura di concordato

SAN MAURO. Fidia, gruppo leader nella tecnologia del controllo numerico e dei sistemi integrati per …

IVREA. Il vicesindaco Piccoli “bocciata” dai revisori. Qui ci va Freud o Carl Gustav Jung?

Al termine di un consiglio comunale sul bilancio consolidato, sugli equilibri di bilancio e su …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *