Home / BLOG / VENARIA. Ippolito attacca: “A loro dei poveri non interessa”
Salvino Ippolito

VENARIA. Ippolito attacca: “A loro dei poveri non interessa”

Riduzione della Tari del 100% per la tutela delle fasce deboli. E’ quello che chiede dallo scorso 9 agosto il consigliere comunale del Gruppo Misto, Salvino Ippolito.

La Tassa rifiuti è aumentata. Inutile nasconderci dietro ad un dito. Da una maggioranza che si erge a paladina dei deboli, mi sarei aspettato un “sì” senza arrivare alla presentazione di questa mozione. Peccato che così non sia stato. Perché a loro dei poveri non interessa nulla. Si dovrebbero solamente vergognare, visto che non l’hanno mai voluta discutere. Il motivo? Probabilmente perché a loro roderebbe dover approvare una mozione del candidato a sindaco sconfitto al ballottaggio, dopo aver già approvato quella sui parcheggi del futuro ospedale ad inizio mandato amministrativo”.

E ricorda come il presidente Accorsi, dopo ampio dibattito in aula, decise di portare il documento all’esame delle commissioni I, II e IV e da espletare il tutto entro due mesi prima di tornare in aula. “Peccato che non sia mai avvenuto. E non riesco a capire il perché questa maggioranza non abbia voluto ascoltarmi. Sapete quale sarebbe il costo di questa operazione per la città? 40mila euro. Ovvero l’avanzo del Welfare del 2017 che non è mai stata spesa. E nel Welfare avere degli utili è da pazzi”.

E poi attacca Falcone: “E’ inutile che lui vada in Liguria, a sostenere un candidato sindaco e a promettere ulteriori riduzioni per le fasce deboli e l’azzeramento per le persone sotto i 6mila euro se poi non dice “sì” ad un atto di indirizzo come il mio. Si dovrebbero dimettere tutti in massa”.

Commenti

Blogger: Claudio Martinelli

Claudio Martinelli
Giornalismo "reale"

Leggi anche

SETTIMO. Ricordando l’alluvione di 25 anni fa

Ogni ventisei mesi, secondo le statistiche, il Piemonte subisce un evento alluvionale che condiziona fortemente …

SAN MAURO. San Mauro ricorda la caduta del “Muro di Berlino”

Sabato 9 novembre il Comune  a celebrato il trentesimo anniversario dalla Caduta del Muro di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *