Home / Eventi / Altri Eventi / VALCHIUSELLA. Concerti di campane per l’Assunta e San Rocco

VALCHIUSELLA. Concerti di campane per l’Assunta e San Rocco

Il 15 e 16 agosto in Valchiusella, in occasione delle feste dell’Assunta e di San Rocco, avrà luogo la rassegna intitolata “Ciocche dla val” (che tradotto significa: Campane dell’alta valle), una serie di concerti campanari proposti dai campanili dell’alta Valchiusella secondo il seguente programma:
-Brosso, campanile di San Michele: 15 agosto, ore 9.30;
-Succinto, campanile della Ss.ma Trinità: 15 agosto, ore 15.00;
-Trausella, campanile di san Grato: 15 agosto, ore 16.45;
-Vico Canavese, campanile di San Giovanni: 15 agosto, ore 17.30;
-Meugliano, campanile di San Bartolomeo: 15 agosto, ore 20.00 (suonata per i 200 anni della chiesa di San Bartolomeo);
-Drusacco, campanile di Santa Maria Assunta: 16 agosto, ore 12.00;
-Inverso, campanile della Visitazione: 16 agosto, ore 15.30;
-Fondo, campanile di San Bernardo: 16 agosto, ore 16.45;
-Traversella, campanile di Santa Croce: 16 agosto, ore 18.00.
L’obiettivo è quello di valorizzare il patrimonio campanario e musicale dei nostri paesi e sottolineare le festività dell’Assunta e di San Rocco con il suono solenne della tradizione. Le melodie saranno proposte in manuale o in elettrico manuale dai membri del gruppo come
segno per le celebrazioni o in occasione dell’angelus.
L’iniziativa rientra in un progetto più ampio di ricerca che da qualche anno il gruppo “CampaneTo” sta portando avanti in collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” di Vercelli, le Diocesi di Torino, Ivrea, Saluzzo e Mondovì e le amministrazioni comunali dei singoli paesi.
Su questa linea sono stati organizzate le rassegne di concerti campanari per le patronali torinesi della Consolata e di San Giovanni del mese di giugno, i “Rintocchi a festa per San Savino” nel mese di luglio in occasione della patronale eporediese e il “Concerto per San Donato” presso il campanile della cattedrale di Mondovì nella serata del 7 agosto scorso.
In aggiunta nel 2014, presso l’Università “Amedeo Avogadro” di Vercelli è stata discussa anche una tesi di laurea riguardante la storia delle campane e dei campanili della valle, divenuta poi un libro intitolato “I suoni del tempo: campane e campanari della Valchiusella” edito nel 2019 dalla casa editrice Baima e Ronchetti di Castellamonte.

 

Commenti

Blogger: Maria Di Poppa

Maria Di Poppa
Letteralmente

Leggi anche

camoletto bigliotto volpiano

VOLPIANO. Bigliotto e Camoletto scatenate in consiglio sul decoro urbano

La scarsa cura del  decoro urbano a Volpiano? È «l’ennesima conferma dell’incapacità amministrativa» che Monica …

ospedale lanzo coronavirus

LANZO. Scintille tra Pd nazionale e Lega regionale sull’ospedale

Si torna a dare battaglia sull’ospedale di Lanzo. Questa volta le armi non sono imbracciate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *