Home / In provincia di Torino / VALCHIUSA. Oggi l’asta per l’affido degli alpeggi
Il comune di Vico

VALCHIUSA. Oggi l’asta per l’affido degli alpeggi

L’esito della gara per gli alpeggi che vedrà l’assegnazione dei lotti dei terreni della Valchiusella ai margari e contadini su una base d’asta con offerta al rilancio, in busta segreta, si avrà martedì 26 alle 10 a Valchiusa. Il commissario di Valchiusa Diego Dalla Verde spiega: “Durante la prima fase del commissariamento, abbiamo rivolto particolare attenzione alla predisposizione del bando per gli affitti degli alpeggi dei terreni a pascolo di proprietà comunale, scaduti a fine 2018 per i territori di Meugliano e di Vico ed a marzo 2019 per Trausella; tale attività, è importantissima per la peculiarità del territorio e si è rilevata di particolare complessità a causa dell’esigenza di redigere un bando visto il cospicuo numero di lotti, 22 in totale. Il tutto è stato ultimato grazie alla preziosa collaborazione dell’Unione montana Valchiusella e del suo personale. Di comune accordo abbiamo conferito la funzionalità e la conclusione della gara all’ufficio tecnico di Valchiusa, in un’ottica di economia di scala e di massimo efficentamento dell’attività amministrativa alla luce dell’assenza di figure professionali a ciò deputate nella pianta organica di tutti e tre i comuni estinti e in accordo con i Sindaci uscenti, costituiti nel comitato previsto dall’art. 2 c. 3 della LR 27. Infine, la sostituzione del sistema delle buste chiuse con offerta segreta, anzichè  quello della “candela vergine”, risponde unicamente all’esigenza di individuare una modalità procedurale adeguata ad un numero così importante di lotti: prima le aste erano tre con un numero di lotti pro capite conseguentemente inferiore”. Altra novità importante riguarda l’assegnazione delle borse studio per studenti della Valle meritevoli. Ogni anno sono elargite a giovani bisognosi, di ambo i sessi, dotati di speciali attitudini allo studio, domiciliati e residenti, da almeno cinque anni, nel Comune di Vico Canavese o nelle sue Frazioni di Novareglia, Drusacco ed Inverso, nonchè nei Comuni di Trausella, Brosso, Meugliano, Traversella. “Sono di imminente avvio le attività propedeutiche all’erogazione delle borse di studio G. Bellino e G. Saudino per il corrente anno scolastico, attività molto sentita sul territorio e quelle relative all’organizzazione della Fiera di maggio” conclude Dalla Verde.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO TORINESE. Arriva il Bonus libri di 20 euro e in città è subito polemica…!

Nel 2014, a ridosso delle europee, Renzi si inventò gli 80 euro. Oggi, i 5 …

SETTIMO TORINESE. Porfido? “Son prezzi fuori mercato”

Non si placa la polemica del candidato sindaco dei 5 stelle Massimo Del Vago. Dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *