Home / Torino e Provincia / Ceresole Reale / Valanghe: Ceresole, a vittima sarà intitolato Glaciomuseo
Valanga
Valanga (foto d'archivio)

Valanghe: Ceresole, a vittima sarà intitolato Glaciomuseo

La vittima della valanga vicino alla diga Serrù, in alta Valle Orco, era “un prudente e preparato alpinista ed appassionato cultore dell’ambiente montano”: lo scrive la Smi (Società Meteorologica Italiana) di cui Pierfranco Negretti era socio. Aveva contribuito alla progettazione del Glaciomuseo del Serrù, che la Smi intende intitolare alla sua memoria.

“Amava osservare, capire e fotografare i fenomeni atmosferici ed i ghiacciai alpini, nella vita personale come nel lavoro – è il ricordo della Smi – ed una considerevole parte dei dati che compongono la serie meteorologica del Lago Serrù è frutto delle osservazioni quotidiane sue e dei colleghi, svolte nel tepore estivo come durante le accecanti bufere invernali”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

CORONA VIRUS TAMPONE FARINGEO

BOSCONERO. Impennata di casi positivi dopo i tamponi in casa di riposo

Un altro morto e 35 positivi al Covis. Salgono di più del doppio i casi …

IVREA. Coronavirus in Canavese, tabelle e grafici

Qui i grafici sulla situazione nell’eporediese Qui le tabelle comune per comune  * * Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *