Home / Torino e Provincia / Ceresole Reale / Valanghe: Ceresole, morto dopo il recupero
Soccorso per il disperso

Valanghe: Ceresole, morto dopo il recupero

E’ morto in ospedale Pierfranco Nigretti, 56 anni, l’uomo recuperato dal soccorso alpino sotto la valanga che questa mattina lo ha travolto a Ceresole Reale.

Era a bordo di un gatto delle nevi insieme ad un’altra persona che si è invece salvata.

La vittima lavorava per una ditta che si occupa del servizio di vigilanza della diga del lago Serrù, a 2.275 metri di quota in Valle Orco. Estratto vivo dalla valanga, è deceduto per il grave stato di ipotermia e le ferite riportate.

Praticamente illeso, invece, l’altro uomo, un dipendente dell’Iren di 29 anni, che era con la vittima a bordo del gatto delle nevi.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

BRANDIZZO. “Troppe febbri” e il sindaco emana altre restrizioni

E’ allarmato il sindaco di Brandizzo Paolo Bodoni. Lo è da medico e da primo …

perrone

ETTORE PERRONE

Scendendo diagonalmente da Piazza Ferruccio Nazionale (Piazza di Città) verso la Dora, percorrendo Corso Cavour …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *