Home / Eventi / Altri Eventi / Una domenica a Ivrea 
Teatro Giacosa di Ivrea
Teatro Giacosa di Ivrea

Una domenica a Ivrea 

Domenica 5 luglio riprenderà “Una domenica a Ivrea”: l’iniziativa promossa dal Club per l’UNESCO di Ivrea grazie alla quale, nella prima domenica del mese, alcuni beni culturali, negozi e luoghi di ristorazione saranno aperti. 

Il 5 luglio, in occasione della festa del nostro patrono San Savino, riprenderemo questa iniziativa che permette ai visitatori eporediesi e ai turisti di conoscere e apprezzare alcuni luoghi del nostro territorio. Domenica 5 luglio saranno aperti il Museo civico Pier Alessandro Garda, il Museo Diocesano, il Museo del Carnevale, il Teatro Giacosa, la Chiesa di Santa Croce, la Galleria Ferrero, la galleria dedicata a Andrea Bortoli e gli esercizi commerciali che aderiscono ad ASCOM. Nei mesi futuri, sperando che il momento di emergenza possa concludersi presto, si riapriranno altre chiese e musei che avevano, fin dall’inizio del progetto, dato la loro disponibilità. 

Per le prenotazioni delle visite al Museo Diocesano, alla chiesa di Santa Croce e alla Galleria Ferrero saranno effettuate presso l’ATL di Ivrea: telefono 0125.618131; info.ivrea@turismotorino.org – www.turismotorino.org. 

Per le prenotazioni alle visite al Museo Garda e al Teatro Giacosa ci si deve rivolgere al Museo Garda. Per tutte le visite è obbligo indossare la mascherina. 

L’idea è nata dalla giornata UNESCO Famiglie al Museo che permette alle famiglie di usufruire di musei o altre attività commerciali di un’apertura gratuita una volta l’anno, tra fine ottobre e inizio novembre; inoltre risponde all’iniziativa del ministro dei beni culturali Dario Franceschini che propone l’apertura gratuita dei centri culturali nazionali ogni prima domenica del mese. Il progetto, che gode del patrocinio del Comune di Ivrea, era iniziato il 2 febbraio e successivamente sospeso per l’emergenza Covid-19. A questo proposito l’assessore alla cultura Avv. Costanza Casali dichiara: 

“Sono felice dell’iniziativa condivisa con il “Club per l’Unesco”, che ringrazio, 

programmata per il 5 luglio, perché rappresenta l’occasione per promuovere il territorio, volta ad incentivare l’apertura straordinaria domenicale di luoghi deputati alla cultura e portare un segnale di ripartenza anche per il commercio cittadino dopo un lungo periodo di lockdown.” 

Il Club per l’UNESCO di Ivrea si è costituito come associazione nel 2016, pur operando già sul territorio come Club Promotore dal 2010 ed è un organismo associativo riconosciuto dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. La sua finalità è promuovere la comprensione e il sostegno della missione, delle priorità e dei programmi dell’UNESCO nell’ambito della società civile. 

Per informazioni:  Facebook: Una domenica a Ivrea; e-mail: clubivrea@ficlu.org. Sito web: www.cpuivrea.it 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Zac! e Movicentro: i tempi si allungano

Ci sa tanto che sarà ancora molto lunga, impervia e tempestosa la strada per regolarizzare …

Museo garda

IVREA. Cede una trave, Museo Garda transennato

Stava cedendo una trave che regge una falda del tetto sul cortile del museo Garda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *