Home / In provincia di Torino / Trovati proitettili sul sedile. Rivarolese alla sbarra: “un complotto”

Trovati proitettili sul sedile. Rivarolese alla sbarra: “un complotto”

Gli furono trovate dodici munizioni sul sedile dell’auto in seguito ad una soffiata. Per questo Mario Perri, 50enne di Rivarolo, si trova imputato, presso il Tribunale di Ivrea con l’accusa di detenzione illegale di armi. Venerdì scorso, di fronte al giudice Claudia Colangelo, è stato sentito uno dei Carabinieri che intervennero per effettuare le ispezioni ed il sequestro. Quel giorno del maggio 2011 arrivò una telefonata anonima presso il Comando di Rivarolo. Una voce riferiva che c’era stata una sparatoria nel quartiere delle case popolari di via Bicocca. All’arrivo sul posto, però, l’allarme si era risolto in una bolla di sapone. Nessuno sapeva nulla, nessuno aveva sentito colpi di arma da fuoco nè assistito ad alcuna sparatoria. Venne però rinvenuto un bossolo ai piedi della vecchia vettura del Perri, lasciata aperta e, dentro, dodici proiettili da fucile in una busta riposta sul sedile.

Limputato, che ha già diversi precedenti alle spalle ed attualmente si trova agli arresti domiciliari per altri fatti, non ha voluto sottoporsi all’esame ma ha rilasciato dichiarazioni spontanee raccontando la sua versione “E’ stato un montaggio – ha esordito Perri, difeso dall’Avvocato Daniela Dematteis -, qualcuno ha voluto mettermi nei guai. Ho avuto da dire con diverse persone nella zona e non mi stupirei se qualcuno me l’avesse fatto apposta. Non ho nessun fucile e se quei bossoli fossero stati miei di certo non li avrei tenuti in auto. Non vado in giro a far la guerra”. Il giudice valuterà le prove o l’ipotesi del complotto nell’udienza del prossimo 17 gennaio, data fissata per la discussione e per la sentenza.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORRE PELLICE. Religioni: al via domani Sinodo Chiese metodiste e valdesi

Si apre domani a Torre Pellice (Torino), il Sinodo delle chiese metodiste e valdesi. 180 …

PINEROLO. Ubriaco, aggredisce barista che non gli versa più da bere

Ubriaco, si è scagliato prima contro il titolare di un bar di Pinerolo che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *