Home / In provincia di Vercelli / TRINO. «Troppo rumore in centro». «Suvvia, è solo qualche sera, d’estate…»
Daniele Pane

TRINO. «Troppo rumore in centro». «Suvvia, è solo qualche sera, d’estate…»

TRINO. Succede ovunque così. Ci si lamenta che non si fa mai nulla per il paese… e poi quando si fa bisogna smettere perchè si fa tanto, troppo rumore. A Trino la scorsa settimana due cittadini, Giuseppe Moisio e Luigi Lucchin,  hanno preso carta e penna e hanno scritto una lettera al sindaco Daniele Pane per protestare contro la notte bianca organizzata in corso Cavour. Chiedono maggior rispetto per i residenti e propongono di trasferire la manifestazione da un’altra parte.

Pronta la risposta del primo cittadino: «Tengo innanzitutto a precisare che nessuna regola o legge è stata violata: le manifestazioni erano state richieste e predisposte regolarmente e di conseguenza autorizzate». Quindi aggiunge: «Rimango colpito dalla lettera ricevuta soprattutto perché solo pochi giorni prima avevo incontrato proprio entrambe le famiglie che mi hanno scritto. Capisco il fastidio e per questo, quando ci siamo parlati, abbiamo pensato di posizionare le casse, in occasione dei prossimi eventi, in modo tale che il suono desse meno fastidio e sembrava essere una soluzione praticabile. Durante questi anni molti si sono lamentati di una Trino spenta e poco attiva dal punto di vista di eventi e manifestazioni. Parliamo di manifestazioni che si concentrano tendenzialmente durante il periodo estivo e limitatamente ad alcuni weekend. È altresì vero che i tempi sono cambiati, i ragazzi a mezzanotte escono ed i locali iniziano a lavorare a quest’ora. Quando si sceglie di vivere in centro capita qualche sera all’anno di dover sopportare un po’ di musica e divertimento che serve ad esempio a rendere viva la nostra città, a tenere i ragazzi a Trino».

Commenti

Blogger: Antonia Gorgoglione

Antonia Gorgoglione
Parole... What else?

Leggi anche

CIRIÈ. Pd-Devietti, Capasso ci ragiona: “Ma senza rinunciare al simbolo”

Sì a ragionare con Loredana Devietti, no ad accantonare il simbolo del Partito Democratico. Così …

GASSINO. Corrado si candida a “facilitatore” dei 5 Stelle

Martedì 7 gennaio sono state ufficialmente aperte le candidature per tutti coloro che intendano proporsi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *