Martina Gueli

Artisticamente parlando di: Martina Gueli

Home / BLOG / TRINO. Le iniziative culturali della nuova Amministrazione

TRINO. Le iniziative culturali della nuova Amministrazione

Alessandro Barbero

Il Comune organizza, per il periodo di novembre e dicembre, una ricca rassegna di eventi culturali aperta al pubblico. Si inizierà venerdì 9 novembre alle ore 21 con il contributo dell’illustre storico Alessandro Barbero, docente del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale; a Palazzo Paleologo, infatti, l’ospite racconterà la Grande Guerra a cent’anni dalla sua fine attraverso il suo libro Caporetto, edito da Laterza.

Fissata per metà di novembre, invece, la lezione del professor Alessandro Meluzzi, noto psichiatra, scrittore e criminologo, che tornerà a Trino dopo il grande successo riscontrato con la sua conferenza tenutasi durante la campagna elettorale.

A dicembre, invece, sarà la volta di una mostra «dedicata agli ebrei trinesi» che, spiega l’assessore Giulia Rotondo, «hanno dovuto trasferirsi in altri paesi per sopravvivere»; «qui a Trino – aggiunge – ci sono un cimitero ebraico e una sinagoga, e parte delle reliquie contenute in quest’ultima sono state trasferite a Tel Aviv». L’esposizione durerà per tutto il mese e si terrà a Palazzo Paleologo.

Tra i molti eventi in programma, anche la presentazione del libro ‘Pillole di bon ton’ di Elisa Volta.

«Stiamo definendo il calendario – dice Rotondo – anche per il prossimo anno; non ci saranno solo eventi culturali… Ad esempio, in occasione delle festività di Santo Stefano e dell’Epifania, abbiamo in programma, a grande richiesta della popolazione, due serate di liscio. Saranno molti, poi, i bar trinesi che organizzeranno eventi per i giovani e le associazioni che inaugureranno la loro nuova sede».

«Inoltre, per la prima volta, il Comune programmerà per Capodanno un cenone al mercato coperto, dove avrà luogo anche il pranzo per l’Epifania».

A garantire la buona riuscita degli appuntamenti sarà – sottolinea l’assessore Rotondo – la collaborazione con il vicesindaco Roberto Rosso.

Commenti

Leggi anche

Continuo a sperare!

Nella vita se mostro fiducia con chi collabora, essi faranno in modo di meritarsela. Se …

PAVONE. Non pagò l’Iva per pagare gli stipendi ai dipendenti: assolta dall’accusa di evasione fiscale

Quando ha sentito il giudice Elena Stoppini pronunciare la sentenza, a stento ha trattenuto la …