Home / Dai Comuni / TRINO. La giunta fa dietrofront, resta piazza Martiri dei Lager

TRINO. La giunta fa dietrofront, resta piazza Martiri dei Lager

Il Comune di Trino (Vercelli) ha revocato la delibera con cui a luglio aveva deciso di cambiare il nome della piazza della città intitolata ai Martiri dei Lager, trasformandola in piazza dei Tipografi trinesi. Alle vittime della Shoah sarebbe stato intitolato un parcheggio adiacente. Alla variazione toponomastica si erano [...]

Abbiamo deciso di rendere gratuiti alcuni contenuti di questo sito e questo articolo è in questo elenco. Se vuoi leggerlo devi però essere registrato. Se sei già registrato effettua il login nel form sottostante, altrimenti registrati (cliccando qui)


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Sertoli batte Ballurio: licenziamento giusto… Il Ministero dell’interno gli dà ragione, ma…

S’era rivolta al Capo dello Stato Sergio Mattarella per l’annullamento del provvedimento del 3 marzo …

La macelleria Bertinetto di Rivarolo Canavese

RIVAROLO. Così il virus ha stravolto le vite dei negozianti. Il racconto di Paola della macelleria Bertinetto

Paola De Iudicibus, 51 anni,  lavora da 15 anni col marito Ivo, 52 anni, titolare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *