Home / Eventi / Altri Eventi / TRINO. Domenica c’è “Trino in piazza” Negozi aperti e uno spettacolo

TRINO. Domenica c’è “Trino in piazza” Negozi aperti e uno spettacolo

In città si torna a far festa. L’edizione 2020 di “Trino in piazza”, organizzata da Comune e Aoct e in programma domenica 5 luglio dalle 10 alle 20, sarà infatti il primo evento pubblico dopo l’emergenza Coronavirus; nelle vie del centro, chiuse al traffico, i negozianti avranno la possibilità di esporre i propri prodotti all’esterno delle attività commerciali.

L’assessore Giulia Rotondo commenta così il ritorno delle manifestazioni in paese: «“Trino in piazza” è un appuntamento tradizionale per il territorio; per questo abbiamo deciso di inaugurare così questo nuovo corso di eventi dopo l’emergenza sanitaria appena vissuta, rendendo protagonisti i commercianti di Trino. Pensiamo che eventi simili possano aiutare i negozi a livello economico e conoscitivo, ma anche a livello morale per i trinesi. E’ arrivato il momento di divertirsi e svagarsi un po’ dopo mesi di paura»

La giornata si concluderà a Palazzo Paleologo con lo spettacolo del comico di “Colorado” Gianluca Fubelli. Lo spettacolo verrà proposto due volte, alle 19 e alle 21; per assistervi è obbligatoria la prenotazione (al 328.7459133), al fine di rispettare le norme sul distanziamento fisico e non creare assembramenti».

Infine l’assessore anticipa le prossime iniziative del Comune: «Siamo già al lavoro per organizzare la Notte Bianca e la festa patronale. A breve comunicheremo le prossime novità».

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CRESCENTINO. Luca Carè si schiantò in auto contro il muro del ponte della ferrovia in strada del Ghiaro. Ora la famiglia porta il Comune in tribunale e chiede un risarcimento per la sua morte

CRESCENTINO. Un milione di euro: è quanto potrebbe costare al Comune di Crescentino la morte di …

alberto avetta

CANAVESE. Città metropolitana approva il piano dei lavori sulle strade

La Città Metropolitana di Torino ha votato all’unanimità la variazione al Documento unico di Programmazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *