Home / Dai Comuni / TRINO. Coronavirus, Pane: “Ho dato le ultime mascherine ad un amico medico”
coronavirus
EMERGENZA CORONAVIRUS

TRINO. Coronavirus, Pane: “Ho dato le ultime mascherine ad un amico medico”

Coronavirus, il sindaco di Trino Pane: “Ho dato le ultime mascherine ad un amico medico”. Il sindaco di Trino, Daniele Pane, punta il dito contro la mancanza di dispositivi di protezione individuale per i medici: “Mi ha chiamato un amico medico chiedendomi se avessi delle mascherine FFP2. Ho dato le ultime che avevo – riferisce il primo cittadino -. Lo Stato manda in battaglia i nostri ‘soldati’ non solo senza armi, ma soprattutto senza scudi per potersi difendere. Roma, se ci sei batti un colpo: qui i nostri muoiono”.
Allo sfogo di Pane s’aggiunge quello di un collega.
Finché l’Asl di Vercelli notifica a tutti i Comuni della provincia le messe in quarantena di nostri concittadini anche con dieci giorni di ritardo, come faremo a fermare il contagio?“.
E’ lo sfogo del sindaco di Borgosesia, Paolo Tiramani. “Capita in tutti i Comuni della nostra provincia – aggiunge il deputato valsesiano – : io e tanti colleghi sindaci chiediamo a gran voce un cambio di passo su una questione così delicata. Non è polemica politica, è la realtà dei fatti. C’è un ricovero per sospetto di contagio? Si prende lo stato di famiglia e metti in quarantena preventiva tutti i conviventi“.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Emergenza Coronavirus

CORONAVIRUS. Sabato 28 marzo. A Settimo i contagi salgono a 82. San Mauro 34. Un morto a Gassino

QUI I DATI DI TUTTI I COMUNI A NORD DI TORINO Salgono i contagi in …

coronavirus ospedale chivasso

CHIVASSO. Coronavirus: i positivi sono 52. Due decessi in collina

CHIVASSO. Coronavirus: altri cinque positivi. Tanti sono giovani. Continua a crescere il numero dei positivi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *