Home / Dai Comuni / TRANA. Rave-party nel Torinese, 118 denunciati
Carabinieri
Carabinieri

TRANA. Rave-party nel Torinese, 118 denunciati

Centodiciotto persone, di età compresa tra 15 e 55 anni, sono state denunciate dai carabinieri per avere partecipato a un rave-party tenutosi domenica e lunedì nel capannone dell’ex fonderia di Trana, nel Torinese. Devono rispondere di invasione di terreni ed edifici. I denunciati provengono dalle province di Alessandria, Bari, Benevento, Bologna, Brescia, Caserta, Como, Crotone, Cuneo, Crema, Lecco, Milano, Monza, Mantova, Reggio Emilia, Parma, Sondrio, Savona, Torino, Varese, Vercelli, Vibo Valentia. 

Avevano organizzato un rave party non autorizzato, in un campo di proprietà privata a Cerro Tanaro, nell’Astigiano. Sono 55, tra ragazze e ragazze in maggioranza ventenni torinesi e cuneesi, denunciati per invasione di terreni, danneggiamento e violazione delle disposizioni di legge afferenti le riunioni in luogo pubblico o aperto al pubblico.

Sul posto, nella notte tra sabato e domenica, sono intervenuti i carabinieri di Castello d’Annone, insieme ad altre pattuglie dei Carabinieri e Guardia di finanza di Asti. Il gruppo di ravers stava ballando al suono assordante di musica tecno. Tutti sono stati identificati e poi fatti allontanare dalla zona.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

IVREA. Prima un “patto per la lettura” e poi “Ivrea Capitale del libro”

Lo abbiamo già scritto qualche mese fa. Fiato alle trombe e pure rullo di tamburi…. …

CHIVASSO. Continua il viaggio nel mondo delle partite iva…

Sabrina Mortarotti e Silvio Brollo sono due partite iva chivassesi e vogliono dirci la loro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *