Home / Sport / Altri Sport / TRAIL. Miravalle costretta al ritiro nel Tor del Geants
Raffaella Miravalle

TRAIL. Miravalle costretta al ritiro nel Tor del Geants

Raffaella Miravalle, a causa di un problema ad un ginocchio, è stata costretta al ritiro nell’edizione 2016 del Tor des Geants, prima ed unica gara che unisce la lunga distanza all’individualità del corridore, che coinvolge una l’intera Valle d’Aosta, lungo i suoi bellissimi sentieri ai piedi dei più importanti 4.000 metri delle Alpi ed attraverso il Parco Nazionale del Gran Paradiso e quello Regionale del Mont Avic, con partenza ed arrivo a Courmayeur. Dopo oltre 250 chilometri percorsi ed essere rimasta sempre tra le migliori sei in classifica, l’atleta di Ceresole Reale ha dovuto alzare bandiera bianca, non riuscendo così a concludere questa tanto affascinante quanto dura gara. Per comprendere l’immane sforzo fisico che attende gli atleti in gara, basti pensare che la veneta Lisa Borzani, la vincitrice del Tor des Geants 2016 al femminile, si è presentata all’arrivo con il tempo di 91h09′, dopo aver affrontato la bellezza di 330 chilometri, con 24.000 metri di dislivello positivo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

PALLANUOTO. Al debutto nella World League 2020 il Settebello va a vincere in Grecia

Pallanuoto azzurra sempre protagonista. Il Settebello Campione del Mondo, nella prima gara dopo il titolo …

ATLETICA LEGGERA. Torino ospiterà i Campionati Europei di cross del 2021

Un bel successo per l’atletica italiana. Sarà Torino a ospitare gli Europei di cross del 2021: la decisione è arrivata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *