Home / Piemonte / Alessandria / TORTONA. Contributi per allievi ‘fantasma’ ai corsi, Gdf scopre truffa
Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

TORTONA. Contributi per allievi ‘fantasma’ ai corsi, Gdf scopre truffa

Attraverso fittizi corsi di formazione professionale una cooperativa del Tortonese operante nel settore dei trasporti ha frodato lo Stato percependo, tra il 2013 e il 2016, oltre 750 mila euro di contributi pubblici. E’ il risultato di un’indagine conclusa dalla Guardia di Finanza un’operazione contro gli illeciti in materia di spesa pubblica. Dall’esame della documentazione trasmessa dalla società al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e l’incrocio con i dati presenti nelle banche dati è emerso che su oltre 1.200 corsisti (dipendenti delle imprese confederate alla società) indicati come partecipanti, ben 668 non erano presenti. I rappresentanti legali della cooperativa sono stati denunciati per truffa aggravata ai danni dello Stato e falso ideologico. Le Fiamme Gialle hanno inoltre inviato una segnalazione alla Procura Regionale della Corte dei Conti per danno erariale e disposto il sequestro preventivo finalizzato alla confisca dell’intera somma percepita indebitamente – pari a 751.345,91 euro – rinvenuta su un conto corrente bancario intestato alla cooperativa.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Incidenti montagna: alpinista piemontese ferito in Pakistan

Un alpinista piemontese, Francesco Cassaro, di professione medico, è rimasto ferito ieri in un incidente …

Polizia stradale

ALESSANDRIA. Incidenti stradali: vittima su A21 aveva 19 anni

La persona morta nell’incidente di questa notte sull’A21 – secondo quanto confermato dalla polizia stradale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *