Home / Piemonte / TORINO. Vuole suicidarsi sotto un treno, guardia finanza salva una donna
Stazione ferroviaria metropolitana
Stazione ferroviaria metropolitana

TORINO. Vuole suicidarsi sotto un treno, guardia finanza salva una donna

E’ scesa dalla pensilina della stazione di Porta Susa, davanti al compagno e al figlio terrorizzati, perché voleva suicidarsi sotto un treno. A salvare una donna sono stati alcuni militari della guardia di finanza, impegnati in un servizio antidroga, che hanno attraversato le rotaie e l’hanno trascinata sulla banchina. La donna è stata poi affidata alle cure del 118.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *