Home / Piemonte / TORINO. Video con abusi su neonati, 6 arresti Polizia Postale
polizia postale
polizia postale

TORINO. Video con abusi su neonati, 6 arresti Polizia Postale

Video pedopornografici, tra cui filmati di abusi su neonati, sono stati sequestrati dalla polizia postale di Torino, impegnata in un’indagine che ha portato a sei arresti e 16 denunce in tutta Italia. L’inchiesta ha preso il via dall’analisi di alcune ‘stanze virtuali’ in cui i partecipanti si scambiavano informazioni e materiale video.
Nel gruppo, c’erano ruoli differenti e i coordinatori potevano escludere chi non contribuiva con materiale suddiviso per range di età e sesso dei minori.

Le indagini sono ancora in corso per definire con precisione i compiti dei partecipanti alle ‘stanze virtuali’ e per verificare se, in alcuni casi, siano anche stati consumati rapporti sessuali con minori.

In carcere anche un cagliaritano

In casa nascondeva migliaia di foto e video a carattere pedopornografico, molti con bambini di pochi anni. C’è anche un 40enne di Cagliari tra i 16 indagati dalla Polizia postale di Torino che questa mattina ha fatto scattare in diverse regioni d’Italia una maxi operazione mirata a frenare la diffusione e la condivisione in rete di materiale pedopornografico. Dieci i denunciati in stato di libertà, sei gli arrestati tra i quali il cagliaritano.
L’arresto è stato eseguito di iniziativa dalla Polpost del compartimento della Sardegna. Gli agenti, che già in passato avevano denunciato il 40enne per lo stesso reato, hanno perquisito la sua abitazione trovando nel computer e in altri supporti informatici migliaia di immagini che ritraevano rapporti sessuali con minori, anche infanti. Secondo l’accusa, il cagliaritano avrebbe scambiato il materiale pedopornografico con gli altri indagati. Adesso bisognerà capire quale era il ruolo del sardo. Computer e materiale informatico sono stati sequestrati.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Tunnel a Chiomonte

TORRAZZA. Consiglieri votando sullo smarino voterete il futuro del Paese, l’Italia

Venerdì alle 18 i consiglieri comunali di Torrazza voteranno sulle mozioni “no smarino” presentate da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *