Home / Piemonte / TORINO. Vendeva droga sui social network, polizia arresta 28enne
polizia
polizia

TORINO. Vendeva droga sui social network, polizia arresta 28enne

Prendeva le ordinazioni della droga sui social network, tramite account con nickname di fantasia. Un italiano di 28 anni è stato arrestato dalla polizia a Torino con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.
A casa del ragazzo, gli agenti delle volanti hanno sequestrato 200 grammi di marijuana e hashish, l’occorrente per confezionare le dosi, 36mila euro in una cassettina metallica nascosta in una scatola di scarpe nel ripostiglio. Il ‘social pusher’, così è stato definito dagli inquirenti, prendeva le ordinazioni su Snapchat e Facebook e spacciava principalmente nella zona di piazza Santa Rita.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Scuole chiuse da lunedì. Piastra: “È un grave errore”

A partire da lunedì 8 marzo in Piemonte l’attività didattica di seconde e terze medie …

Il sindaco Mauro Nicolino

Elezioni, Nicolino è indeciso: “Terzo mandato? E i giovani?”

Mauro Nicolino non ha ancora deciso. Le elezioni comunali sono alle porte, ma tutto è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *