Home / Piemonte / TORINO. Turismo: Piemonte Liguria e Vda rafforzano collaborazione

TORINO. Turismo: Piemonte Liguria e Vda rafforzano collaborazione

Siglato oggi ad Alba, nell’ambito della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco, un accordo che rafforza la collaborazione nel turismo tra le Regioni Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria. Lo hanno firmato i rispettivi assessori regionali, Vittoria Poggio, Laurent Viérin e Gianni Berrino. “Con questo ulteriore accordo – spiega Viérin – intendiamo estendere le azioni di promozione e cultura dei tre territori oltre a creare le sinergie tra i sistemi turistici delle tre regioni così da migliorare la complementarietà delle destinazioni turistiche in termini sia di offerta che di promozione. Si estendono le strategie e le programmazioni turistiche che presentano elementi comuni e sinergici. La volontà è quella di identificare nelle proprie specificità ed eccellenze territoriali gli elementi di identità sui quali fondare una maggiore competitività turistica, anche al fine di proporre la propria offerta a nuovi mercati internazionali”. Gli obiettivi dell’intesa “rispondono pienamente – sottolinea Vittoria Poggio – alle finalità fondanti della nostra nuova legge regionale in materia di turismo culturale, con la quale la Regione Piemonte intende favorire la costituzione e lo sviluppo di sistemi, sia tematici che territoriali, quali strumenti di cooperazione tra territori limitrofi. L’individuazione di azioni sinergiche, con un calendario di iniziative comuni, è da applicare, fra le altre tematiche, per la valorizzazione delle relazioni tra musei e territorio, per la qualificazione dell’offerta di fruizione, per la promozione dei territori stessi, per la dotazione di professionalità, per una più efficace collaborazione tra livello regionale e livello territoriale”. Per Gianni Berrino “è un accordo di grandissima importanza: si tratta del primo atto dopo l’incontro tra le giunte al completo della Liguria e del Piemonte fatto a Genova qualche settimana fa e che estende l’alleanza turistica in un naturale patto a tre. Dal mare alle montagne passando per le colline: le tre regioni insieme costituiscono pertanto da oggi un sistema turistico di sicura attrattività. La firma è avvenuta in un territorio importante come quello di Alba che racchiude una delle eccellenze italiane come il tartufo e la produzione vinicola. Fare dell’enogastronomia di qualità il proprio cavallo di battaglia per la promozione turistica è comune alle tre regioni: la Liguria, ad esempio, può vantare prodotti che conquistano i turisti come il vino, l’olio, il pesto e quelli ittici che tutto il mondo ci invidia”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

thyssenkrupp

TORINO. Thyssen: Strasburgo apre caso contro Italia e Germania

Si riaccende la speranza di giustizia per i familiari dei sette operai morti, il 6 …

TORINO. RIABILITA – Progetto Rotary Mano Robotica 2.0 GLOREHA

Il futuro della riabilitazione è realtà. Il progetto RIABILITA è un progetto di riabilitazione che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *