Home / Piemonte / TORINO. Turismo: Federalberghi, bene regolamento extra-alberghiero

TORINO. Turismo: Federalberghi, bene regolamento extra-alberghiero

“Un provvedimento atteso che migliora l’offerta ricettiva del Piemonte, anche se si deve fare di più per contrastare l’abusivismo e l’illegalità diffusa”.

Federalberghi commenta così l’approvazione da parte della Regione Piemonte del nuovo regolamento per l’attività extra-alberghiera in regione.

“Il provvedimento – dice Alessandro Comoletti, presidente di Federalberghi Piemonte – era atteso soprattutto dalla maggior parte degli operatori corretti che, con gli hotel rappresentano l’eccellenza dell’ospitalità piemontese. Avremmo gradito – prosegue Comoletti – procedure più snelle che superassero, ad esempio, la classificazione in stelle, già desueta per gli stessi hotel”. Comoletti sèiega inoltre di essere “contrario alla sospensione a tempo indefinito dell’obbligo di rilascio e pubblicazione sui portali di vendita online del cosiddetto Cir per le locazioni private ad uso turistico. E’ uno strumento a disposizione dei Comuni per esercitare maggior controllo su attività, immobili, imposte locali e flussi di persone che transitano sul proprio territorio. Ma soprattutto garantisce al turista che è stata preventivamente accertata l’affidabilità del soggetto ospitante e della sistemazione scelta”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

No tav

TORINO. ‘Ci vuole altra Nassiriya’, No Tav processato per oltraggio

“Ci vorrebbe un’altra Nassirya. Sbirro di m…, cambia lavoro, servo. Tu non sei italiano. Nero …

Procura

TORINO. Carabiniere processato: teste, ‘mi faceva paura’

“Quel signore mi faceva paura”. Così la proprietaria di un chiosco a Torino nel parco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *