Home / Piemonte / TORINO. Truffe informatiche per migliaia euro, due arresti
Informatici
Informatici

TORINO. Truffe informatiche per migliaia euro, due arresti

Due persone sono stati arrestati dalla polizia postale per aver organizzato truffe informatiche, per un volume d’affari di diverse centinaia di migliaia di euro, ai danni di una decina di aziende italiane ed estere, principalmente cinesi e americane. Le indagini hanno preso il via lo scorso marzo, dopo che l’ufficio Antifrode di un noto istituto bancario aveva segnalato un bonifico sospetto di circa 5mila euro, confluito sul conto corrente di uno degli indagati. Dagli accertanti è emerso che il conto aveva ricevuto numerosi bonifici anomali e proventi di truffe note come ‘love scam’, un raggiro in cui si promette alla vittima una relazione sentimentale in seguito a versamenti di denaro. I due, di origine nigeriana, utilizzavano anche la modalità di truffa chiamata ‘man in the middle’, ovvero l’intrusione nel dialogo telematico tra due aziende con trattative commerciali in corso, per modularne i contenuti e trasferire i pagamenti su un Iban creato ad hoc.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Tunnel a Chiomonte

TORRAZZA. Consiglieri votando sullo smarino voterete il futuro del Paese, l’Italia

Venerdì alle 18 i consiglieri comunali di Torrazza voteranno sulle mozioni “no smarino” presentate da …

Settimo T.se: un aiuto concreto agli infermieri di Torino

Giovedì 30 alle ore 21:00 si terrà una replica dello spettacolo “Terra Terra” di e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *