Home / Piemonte / TORINO. Truffe anziani: questore Torino, imboccata strada giusta

TORINO. Truffe anziani: questore Torino, imboccata strada giusta

“Con la nostra azione di prevenzione e controllo abbiamo abbattuto notevolmente il numero delle truffe agli anziani consumate a Torino. Sotto il profilo della repressione bisogna aspettare gli esiti delle indagini. Ma siamo certi di aver imboccato la strada giusta”. Così il questore di Torino, Francesco Messina, a proposito dei risultati del progetto Medusa, l’operazione di contrasto a questo “fenomeno criminale” che in città “incide pesantemente sulla percezione della sicurezza”.
Il questore ha fatto notare che dall’inizio dell’anno gli episodi denunciati alla Polizia di Stato sono stati 270, concentrati per la maggior parte dei quartieri Mirafiori, Barriera di Milano e Madonna di Campagna. “Siamo convinti – ha anche detto – che la maggior parte degli autori siano dei ‘professionisti’ che fanno parte dell’ etnia dei sinti piemontesi, molto bene radicata nel territorio”.
“Stiamo utilizzando – ha precisato Francesco Messina – le stesse metodologie ad alto impatto che utilizziamo nella lotta ad altri fenomeni, con investigazioni altamente selettive. I risultati sono già arrivati”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CUNEO. Operaio muore in fabbrica, in Piemonte 61/a vittima

Un’altra vittima di incidenti sul lavoro nella provincia di Cuneo, la terza in 10 giorni, …

TORINO. Lavoro: presidio metalmeccanici e incontro col premier Conte

I lavoratori delle aziende in crisi del settore metalmeccanico il 22 ottobre alle 14, saranno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *