Home / Piemonte / TORINO. Truffe a parrocchie, conventi, Enti religiosi e case di riposo. Arresti e perquisizioni
carabinieri

TORINO. Truffe a parrocchie, conventi, Enti religiosi e case di riposo. Arresti e perquisizioni

I Carabinieri di Torino hanno individuato un’organizzazione criminale finalizzata alle truffe ai danni di parrocchie, conventi, enti religiosi e case di riposo. Eseguite 12 ordinanze di custodia cautelare. Accertati 86 episodi in tutta Italia, per un guadagno di oltre 400mila euro.   Contattavano telefonicamente le parrocchie, conventi e gli enti religiosi  e si qualificavano come rappresentati di enti locali (prevalentemente dipendenti comunali e regionali) o direttori di istituti di credito, per informarli che era stato loro accreditato un contributo (comunale o regionale) erogato in somma maggiore a quella dovuta e pertanto per evitare che lo stesso non venisse poi elargito, li inducevano a versare la differenza (cifre variabili da 2.000 a 16.500 euro) su carte poste pay (riconducibili agli stessi indagati). Per evitare multe o l’abolizione del beneficio, le vittime versavano  la somma richiesta  su conti correnti  o carte prepagate intestati a prestanomi.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Tragedia in Amazzonia, Appendino: “Fa male che diventi diatriba politica”

La “tragedia ambientale che si sta consumando a quasi 9 mila chilometri da qui è …

taxi

BIELLA. In taxi per portare droga senza controlli, scoperto 18enne

In taxi da Biella ad Arluno (Milano) e ritorno per rifornire il Biellese di droga. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *