Home / Piemonte / TORINO. Truffa per fondi destinati all’editoria, a processo l’amministratore tv Piemonte
Guardia di finanza

TORINO. Truffa per fondi destinati all’editoria, a processo l’amministratore tv Piemonte

L’amministratore delegato di Rete7, Danilo Pianalto, è imputato in un processo a Torino, con l’accusa di truffa. Secondo il pm Gianfranco Colace, che ha coordinato le indagini condotte dalla Guardia di finanza, l’amministratore dell’emittente televisiva avrebbe fornito indicazioni errate, sul numero dei dipendenti e sui ricavi, per ottenere più fondi ministeriali destinati all’editoria.
Gli episodi contestati risalgono agli anni 2010-2011 e la somma è di 85mila euro.
Per la difesa dell’imputato, non c’è stata nessuna truffa. I ricavi finiti sotto la lente della Procura rientravano in un progetto pubblicitario di comunicazione integrata tra la televisione e internet. “E’ una situazione complessa – dichiara l’avvocato difensore di Pianalto, Fulvio Gianaria – In cui ci siamo comportati in modo corretto”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Il sindaco Mauro Nicolino

Elezioni, Nicolino è indeciso: “Terzo mandato? E i giovani?”

Mauro Nicolino non ha ancora deciso. Le elezioni comunali sono alle porte, ma tutto è …

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *