Home / Piemonte / TORINO. Truffa a ‘Sir Wilson’, processo a Torino
Procura

TORINO. Truffa a ‘Sir Wilson’, processo a Torino

Acquistò capi di abbigliamento per diecimila euro da ‘Sir Wilson’, prestigioso negozio del centro storico di Torino, pagando però con assegni scoperti.

Ora, con questa accusa, Alfredo Cardigliano, 53 anni, ex avvocato del foro di Lecce, conosciuto nel capoluogo piemontese anche per avere amministrato la società proprietaria dello storico Caffè Platti (fallita nel 2015) è imputato di truffa davanti al tribunale del capoluogo piemontese.

Il processo era fissato per oggi ma il giudice ha appreso che Cardigliano sta scontando nel carcere di Porto Azzurro una condanna definitiva per altre vicende e ha disposto un rinvio per permettergli di partecipare all’udienza: la causa dunque è stata aggiornata a settembre.

Gli episodi contestati risalgono al 2016. Il proprietario di ‘Sir Wilson’, Paolo Borile, si è costituito parte civile con l’avvocato Claudio Strata.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Scuole chiuse da lunedì. Piastra: “È un grave errore”

A partire da lunedì 8 marzo in Piemonte l’attività didattica di seconde e terze medie …

Il sindaco Mauro Nicolino

Elezioni, Nicolino è indeciso: “Terzo mandato? E i giovani?”

Mauro Nicolino non ha ancora deciso. Le elezioni comunali sono alle porte, ma tutto è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *