Home / Dai Comuni / TORINO. Trovato corpo in vallone, sarebbe il cercatore funghi disperso da domenica

TORINO. Trovato corpo in vallone, sarebbe il cercatore funghi disperso da domenica

Il cadavere di un uomo è stato trovato, questa mattina dai vigili del fuoco, a Pinasca, in Val Chisone, al fondo di un vallone scosceso, a quota 1090 metri.
Potrebbe trattarsi del pensionato di 79 anni, disperso da domenica scorsa, quando si era allontanato da casa per cercare funghi. Le operazioni di recupero, in cui sono impegnati i vigili del fuoco, i volontari dell’Aib (corpo antincendi boschivi) e la Croce Rossa, richiederanno molto tempo: il corpo verrà issato con un sistema di corde sino al più vicino sentiero e poi verrà consegnato alle autorità per le operazioni di riconoscimento. A quanto si apprende, l’uomo potrebbe aver perso l’equilibrio ed essere caduto nel vallone.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CASTIGLIONE. “La solita propaganda da parte della maggioranza”

Una ripartenza difficile, specialmente per i piccoli esercenti colpiti dalla crisi e ora tornati a …

SAN MAURO/SETTIMO. Un ordine del giorno in Regione per la Metro 2 al Pescarito

La metro deve partire da San Mauro, dal Pescarito.  È questa richiesta che unisce tutto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *