Home / Piemonte / TORINO. Trentenne annega in laghetto alla periferia di Torino

TORINO. Trentenne annega in laghetto alla periferia di Torino

Un uomo di 34 anni è morto annegato a Torino nel lago Bechis, uno specchio d’acqua nella zona della Falchera, all’estrema periferia della città. Si tratta di Marinel Karstean, di origine romena, domiciliato in un vicino campo nomadi. Da una prima ricostruzione dei carabinieri della compagnia Oltre Dora, l’uomo – che era sul posto con alcuni amici – si è tuffato nel laghetto ed verosimilmente è stato colto da un malore.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *