Home / Piemonte / TORINO. Terrorismo: attentato in Cile,in proclama arresti Fai
terrorismo

TORINO. Terrorismo: attentato in Cile,in proclama arresti Fai

Un attentato in Cile è stato rivendicato dagli anarchici con un messaggio – diffuso su internet – in cui si proclama, fra l’altro, la solidarietà ai compagni arrestati in Italia nel corso di un’inchiesta per terrorismo della polizia e della procura di Torino contro le Fai/Fri.

L’azione – si legge – è culminata nel lancio di una “bomba sonora” verso “la Chiesa Evangelica dei Carabinieri del Cile” nel centro di Santiago. “Abbiamo scelto – è il testo – la notte del 19 settembre, la giornata in cui lo Stato cileno e le masse cittadine celebrano la Festa della Patria”.

“Che la solidarietà si trasformi in incendi e in esplosioni per i compagni” è la conclusione del messaggio, dove si parla degli anarchici “recentemente arrestati in Italia per attacchi della Federazione Anarchica Informale (Fai)”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Scuole chiuse da lunedì. Piastra: “È un grave errore”

A partire da lunedì 8 marzo in Piemonte l’attività didattica di seconde e terze medie …

Il sindaco Mauro Nicolino

Elezioni, Nicolino è indeciso: “Terzo mandato? E i giovani?”

Mauro Nicolino non ha ancora deciso. Le elezioni comunali sono alle porte, ma tutto è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *