Home / Piemonte / TORINO. Tav, Grillo: “Per i costruttori il progresso è il calcestruzzo”
Beppe Grillo

TORINO. Tav, Grillo: “Per i costruttori il progresso è il calcestruzzo”

“Ci dovremmo vedere con questi costruttori che stanno lì a protestare perché il loro progresso è il cemento? Se gli togli il calcestruzzo non hanno un’idea neanche a morire”. Lo ha detto Grillo in uno show improvvisato in occasione della presentazione di un libro alla Nuvola di Roma. Grillo ha contestato l’alta velocità: “15 anni fa Fiat e µnsaldo facevano i treni più veloci del mondo. Poi sono arrivati questi del cemento e hanno tolto una tecnologia meravigliosa per far andare i treni alla stessa velocità a cui andavano prima”.”Mi viene da ridere. Facciamo infrastrutture per portare in giro container che per la metà sono vuoti. Ha senso tutto questo?” si chiede Grillo citando dati secondo i quali il 40% dei trasporti è costituito da container vuoti che vengono trasferiti in luoghi in cui il loro deposito costa meno.
“Quindi – commenta – noi facciamo le infrastrutture per trasferire questi container vuoti!”. Grillo ricorda quindi i “gioielli” del trasporto veloce italiano come il Pendolino. “La Svizzera e la Svezia non hanno fatto il cemento per l’alta velocità. Hanno i nostri treni ad assetto variabile come il Pendolino e fanno la stessa velocità che abbiamo noi!”.
Quindi, “dobbiamo sederci a un tavolo con ingegneri, architetti, artisti e filosofi perché il mondo va avanti ad una velocità pazzesca. E la politica ha l’obbligo di avere una visione del futuro”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *