Home / Piemonte / TORINO. Stipulava falsi affitti per case vacanza, denunciato

TORINO. Stipulava falsi affitti per case vacanza, denunciato

Un pugliese di 40 anni è stato denunciato dalla Polizia di Torino per aver stipulato falsi affitti di case vacanza per oltre 500mila euro. Le indagini, coordinate dal pm Andrea Padalino, hanno preso il via nel febbraio 2016, quando un signore aveva denunciato alla Polizia postale un furto di identità: il suo nome era stato usato per attivare servizi bancari. Gli investigatori sono risaliti all’autore delle truffe, che a suo carico ha 114 procedimenti penali pendenti, al suo modus operandi. L’uomo pubblicava su internet annunci di affitto di case per le vacanze, si faceva accreditare un anticipo su carte prepagate e, con il pretesto di reperire dati utili alla compilazione dei contratti, si faceva lasciare copia dei documenti di riconoscimento. Dati che poi utilizzava per l’attivazione di strumenti finanziari e servizi bancari impiegati per commettere ulteriori truffe.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Tunnel a Chiomonte

TORRAZZA. Consiglieri votando sullo smarino voterete il futuro del Paese, l’Italia

Venerdì alle 18 i consiglieri comunali di Torrazza voteranno sulle mozioni “no smarino” presentate da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *