Home / Piemonte / TORINO: Statuetta in testa alla moglie, arrestato marito violento

TORINO: Statuetta in testa alla moglie, arrestato marito violento

Ha ferito la moglie spaccandole la testa con una statuetta in coccio al culmine di un litigio. L’uomo, un italiano di 50 anni, è stato arrestato dalla polizia a Torino. A chiamare i soccorsi è stata la vittima dell’aggressione che, approfittando di un momento di disattenzione del suo aggressore, è riuscita a contattare il  112. Agli agenti delle volanti, la donna ha raccontato violenze che andavano avanti da anni. “Ho deciso di denunciarlo solo ora – ha spiegato – Speravo cambiasse. Sono stata zitta perché non volevo divorziare, ho taciuto convinta di fare il bene della nostra coppia”. L’uomo è finito in manette per maltrattamenti in famiglia ed è stato denunciato per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Ambulanza

ALESSANDRIA. Gelo uccide ancora, morto senzatetto nell’Alessandrino

Le coperte che lo avvolgevano, su una panchina della stazione, non sono bastate a proteggerlo …

TORINO. Investita sulle strisce, anziana muore a Torino

Una donna di 87 anni è morta all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino dov’è stata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *