Home / Piemonte / TORINO. Scritta antisemita: vescovo, divisione ci sta separando
Nosiglia
CESARE NOSIGLIA ARCIVESCOVO DI TORINO

TORINO. Scritta antisemita: vescovo, divisione ci sta separando

E’ grave dovere prendere atto di una divisione nemmeno più strisciante che attraversa e separa le nostre case, i nostri dialoghi civici, religiosi istituzionali”. Così l’arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia. “E’ il momento di fare un passo indietro, verso la terraferma solida della convivenza condivisa, abbandonando la palude di chi fomenta odio e intolleranza, di chi lascia che i mass media moltiplichino all’infinito i messaggi insensati di individui che non conoscono altro modo di sentirsi vivi se non quello della violenza”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *