Home / Piemonte / TORINO. Scoperto laboratori finti prodotti Chanel e Tiffany, denunce
Guardia di finanza
Guardia di finanza

TORINO. Scoperto laboratori finti prodotti Chanel e Tiffany, denunce

Provenivano da un laboratorio clandestino di Voghera, nel Pavese, gli articoli di bigiotteria e pelletteria, che riproducevano in modo fedele i modelli di celebri marchi quali Chanel e Tiffany & Co., venduti da un ambulante tra le bancarelle del popolare mercato torinese di Santa Rita. La scoperta è stata fatta dalla guardia di finanza di Torino, che nel laboratorio ha sequestrato oltre 2 mila prodotti contraffatti, 4 macchinari utilizzati per l’illecita produzione nonché numerosi cliché recanti il caratteristico simbolo della storico atelier francese Chanel.

Nei confronti di due imprenditori italiani è scattata la denuncia per i reati di contraffazione e ricettazione.

Sono in corso le operazioni di ritiro dal mercato dei prodotti contraffatti già distribuiti tra Piemonte e Lombardia.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

taxi

SETTIMO. Rapinato un tassista, due arresti

I carabinieri hanno arrestato a Settimo Torinese un marocchino e un moldavo di 23 e …

Oltre 12 mila al convegno sul deposito nucleare organizzato da La Voce

CHIVASSO. Più di 12 mila persone hanno assistito – in diretta streaming o in differita, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *