Home / Piemonte / TORINO. Scontri all’università di Torino: Allasia, prendere distanze da violenti
STEFANO ALLASIA DEPUTATO LEGANORD

TORINO. Scontri all’università di Torino: Allasia, prendere distanze da violenti

Il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Stefano Allasia, commenta così gli scontri all’università di Torino. “Quello che sta accadendo a Torino da ieri sera è vergognoso: non è accettabile che un gruppo di delinquenti cerchi prima di impedire una libera iniziativa politica con la forza, la violenza e la prevaricazione, e poi oggi occupi l’Università compiendo atti di teppismo lanciando sassi e uova”. “Costoro che si credono i depositari della democrazia e della libertà di espressione – aggiunge – hanno dimostrato di essere l’antidemocrazia. Spero che tutto il mondo politico prenda le distanze da questa gentaglia”

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Coronavirus: scuole e chiese chiuse. Salta anche la gita

IL VIRUS FA CHIUDERE SCUOLE E ATENEI Dal Piemonte al Veneto, dalla Lombardia all’Emilia Romagna, …

Cumiana

Coronavirus: Cumiana blindata, tre cinesi in quarante, chiuso il pronto soccorso di Tortona

Sono di Cumiana (Torino), marito e moglie, due dei sei pazienti piemontesi trovati positivi al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *