Home / Piemonte / TORINO. Scavi teleriscaldamento, riaffiora residuato bellico
Ordigno bellico (foto d'archivio)

TORINO. Scavi teleriscaldamento, riaffiora residuato bellico

Un ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale è riaffiorato, a Torino, durante gli scavi per la posa delle condotte del teleriscaldamento in via Nizza all’angolo con via Valperga Caluso, nel quartiere centrale di San Salvario. A dare l’allarme sono stati gli operai, che hanno interrotto gli scavi. L’area è stata parzialmente isolata da polizia municipale e di Stato.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *