Home / Piemonte / TORINO. Scarafaggi ed escrementi in pasticceria, locale sequestrato
Polizia

TORINO. Scarafaggi ed escrementi in pasticceria, locale sequestrato

Alimenti mal conservati, scaduti, in un locale pieno di blatte, scarafaggi ed escrementi di piccione. E’ la scoperta fatta dalla polizia in un panificio-pasticceria a Torino, in piazza Bengasi, dove gli agenti hanno sequestrato 110 chili di cibo. Il titolare, un egiziano di 37 anni, è stato denunciato. Il negozio è stato sottoposto a sequestro penale per il rischio di eventuali danni alla salute. Il controllo è scattato nell’ambito dei servizi straordinari del territorio disposti dal questore Giuseppe De Matteis nel quartiere San Salvario per prevenire il degrado sociale e la criminalità diffusa. Gli agenti del commissariato Barriera Nizza, insieme ai colleghi del reparto Prevenzione crimine e di un’unità cinofila, hanno identificato 86 persone. Due italiani di 37 e 41 anni, trovati con un cacciavite e due coltelli, sono stati denunciati per porto di oggetti atti ad offendere e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Il titolare di una sala scommesse, un italiano di 42 anni, è stato sanzionato per 660 euro: la sala fumatori del locale non rispettava le norme precise dalla legge.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Polizia

TORINO. Salvato da polizia, cucciolo cane diventa mascotte agenti

Salvato da una volante della polizia, a Torino, un cucciolo di cane diventa la mascotte …

118 ambulanza

ALESSANDRIA. Incidenti lavoro:operaio precipita e muore

Un operaio di 57 anni di origini albanesi, dipendente di una ditta di Genova, è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *