Home / Piemonte / Torino / TORINO. Sanità: Bono (M5s), su salute mentale solo promesse
Davide Bono

TORINO. Sanità: Bono (M5s), su salute mentale solo promesse

“Un documento con troppe promesse e zero impegni finanziari, l’ennesimo bluff di Saitta”: così il consigliere regionale pentastellato Davide Bono, vicepresidente della Commissione Sanità di Palazzo Lascaris, definisce il Piano d’azione per la salute mentale della Regione Piemonte, presentato oggi in un convegno in aula.
“Gli obiettivi – afferma Bono – sono generici, senza scadenze temporali, frutto di un confronto tardivo con il territorio dal quale sono state escluse importanti realtà associative”.
“E’ andato in scena – sostiene – un convegno autocelebrativo del Pd, con tante parole e zero impegni finanziari. Intanto le famiglie piemontesi che devono fare i conti con il disagio mentale non hanno ancora ottenuto risposte concrete, anzi assistono a un continuo smantellamento dell’assistenza sanitaria psichiatrica con un abbandono sostanziale dei pazienti, i cui costi vengono scaricati sul sociale”.
“Il Piemonte – aggiunge – è una delle poche Regioni in cui in psichiatria si spende meno della media italiana, nonostante il numero elevato di pazienti rispetto ad altre realtà. Dal Piano non emergono soluzioni ma solo buoni propositi”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LANZO – La cultura più forte della pandemia, nuova maratona letteraria per il 25 settembre

Riprende, con la maratona letteraria di venerdì 25 settembre, l’impegno della Biblioteca civica di Lanzo …

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *