Home / Piemonte / Torino / TORINO. Salone Libro: appello Adei, trovare soluzione per dipendenti
salone del libro torino
salone del libro torino

TORINO. Salone Libro: appello Adei, trovare soluzione per dipendenti

I dipendenti della Fondazione per il libro in liquidazione continuino “a svolgere il loro indispensabile lavoro per l’organizzazione del Salone del Libro”. E’ l’appello degli editori indipendenti (Adei), che auspicano “venga trovata al più presto una soluzione” per i dodici dipendenti che da venerdì sono sospesi senza stipendio nell’ambito della procedura di liquidazione dell’ente promotore della buchmesse torinese.
“Negli anni tutti gli editori, collaborando con queste persone alla realizzazione del programma culturale, hanno conosciuto professionalità di alto livello di cui il Salone non può privarsi per le prossime edizioni – sostengono gli editori indipendenti -. L’esperienza e la preparazione della ‘squadra’ della Fondazione per il Libro sono un patrimonio di tutti, quindi è necessario trovare il modo di preservarlo nelle forme consentite e opportune. Disperderlo sarebbe un danno pubblico”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Coronavirus, morto un uomo di 65 anni. Contagiati anche nelle case di riposo

Lutto a Volpiano per il Coronavirus. Nella giornata di oggi è morto un uomo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *