Home / Piemonte / TORINO. Rubava portafogli e cellulare vicino al cimitero, arrestato
Foto d'archivio

TORINO. Rubava portafogli e cellulare vicino al cimitero, arrestato

Aspettava le vittime vicino al cimitero monumentale di Torino, dove le avvicinava per rubare portafoglio o cellulare. Il ladro, un 33enne romeno, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia Oltre Dora in corso Regio Parco. Insieme a un complice, che è riuscito a scappare, ha spinto a terra un 50enne e gli ha preso il borsello. I carabinieri l’hanno individuato durante un controllo nel quartiere. L’attività ha portato anche all’arresto per spaccio di droga, in via Monterosa, di un nigeriano e un italiano e al sequestro di decine di dosi di cocaina, crack e marijuana. Dalla scorsa settimana, ad Aurora e Barriera Milano, considerate “zone critiche”, a supporto delle stazioni territoriali, sono arrivate le Cio, Compagnia di intervento operativo del Primo Reggimento Piemonte, impiegate in varie fasce orarie, a seconda delle esigenze del territorio. Una strategia, attuata dal comandante provinciale dei carabinieri di Torino, colonnello Francesco Rizzo, in seguito alle disposizioni decise in prefettura durante il Comitato, che punta alla sicurezza.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Vento forte

TORINO. Tempo: raffiche vento sferzano il Torinese

Il vento ha cominciato a sferzare da questa mattina Torino e alcune aree della provincia. …

TORINO. Vento a 70 kmh, rimosse le lamiere pericolanti tetto palazzo Agenzia Entrate

I vigili del fuoco stanno intervenendo, oggi a Torino, in via Grattoni, per alcune lamiere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *