Home / Piemonte / TORINO. Rissa fra parenti al cimitero per eredità, arriva la polizia
16 anni guida l'auto della nonna
POLIZIA DI STATO

TORINO. Rissa fra parenti al cimitero per eredità, arriva la polizia

Funerale movimentato, questo pomeriggio, al cimitero Monumentale di Torino dove è scoppiata una rissa fra parenti, sembra per motivi di eredità. Almeno una quindicina le persone presenti alle esequie di una donna fra le quali è scoppiato un diverbio. Ad un certo punto il figlio della defunta ha afferrato un posizionatore, un’asta di ferro di una settantina di centimetri utilizzata per la numerazione dei campi, e con questa ha iniziato a minacciare i parenti. Alla scena hanno assistito altre persone presenti nel cimitero che hanno chiamato la polizia. Sul posto sono intervenute le volanti che hanno evitato che la situazione degenerasse. Dopo aver calmato gli animi gli agenti hanno denunciato per minacce aggravate il più esagitato del gruppo. Sul posto è anche intervenuta una ambulanza per soccorrere la signora più anziana del gruppo, una donna di circa 80 anni.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

diasorin

CORONAVIRUS. Più test nelle Rsa con la macchina donata da Diasorin

CORONAVIRUS. Si potenzia il sostegno alle Rsa del Piemonte con un nuovo macchinario donato da …

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Coronavirus, morto un uomo di 65 anni. Contagiati anche nelle case di riposo

Lutto a Volpiano per il Coronavirus. Nella giornata di oggi è morto un uomo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *