Home / Piemonte / TORINO. Rapinatore preso da Cc, ultimo colpo sventato da migrante
Carabinieri
Carabinieri

TORINO. Rapinatore preso da Cc, ultimo colpo sventato da migrante

Era il terrore dei supermercati della zona Nord della città, un torinese di 29 anni arrestato dai carabinieri. Casco in testa, occhiali da sole e in pugno un coltello da cucina, da maggio a luglio 2018 ha messo a segno dieci rapine. L’undicesima è stata sventata da un giovane nigeriano, fuori dal punto ‘Prestofresco’ di via Mercadante per chiedere l’elemosina, che ha messo in fuga il ladro. I carabinieri della compagnia Oltre Dora hanno individuato l’uomo grazie alle testimonianze e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza. Davanti ai militari, il rapinatore ha confessato i colpi e si è anche vantato di averne messo a segno uno con il casco e lo scooter rubato a un postino.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Coronavirus, morto un uomo di 65 anni. Contagiati anche nelle case di riposo

Lutto a Volpiano per il Coronavirus. Nella giornata di oggi è morto un uomo di …

Alberto Cirio

CORONAVIRUS. Allo studio nuove misure di contenimento in Piemonte

Alle 12.30 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha  avuto la conferma della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *