Home / Piemonte / TORINO. Rapinarono tabaccheria, 2 torinesi indagati per altri colpi
Carabinieri (foto d'archivio)
Carabinieri (foto d'archivio)

TORINO. Rapinarono tabaccheria, 2 torinesi indagati per altri colpi

Finiti in cella a dicembre per aver sequestrato nel retro del negozio la titolare di una tabaccheria di via Montebello 9 a Torino durante una rapina, sono responsabili anche di altri colpi messi a segno nel quartiere Barriera di Milano alla fine dell’anno corso. Due torinesi di 48 e 58 anni sono stati raggiunti in carcere, con questa accusa, da un’ordinanza di custodia cautelare. I carabinieri della stazione La Falchera contestano una rapina a un supermercato e alla reception di un hotel avvenute il 26 novembre e il 28 dicembre 2018. I malviventi, armati, avevano agito con il volto coperto da maschere in lattice, ma sono stati riconosciuti grazie ai racconti dei testimoni e alle registrazioni delle telecamere di sorveglianza. I filmati sono stati analizzati insieme a quelli della tabaccheria di via Montebello. In quell’occasione, i carabinieri avevano sequestrato una pistola scenica, priva di tappo rosso e canna forata, completa di caricatore, un passamontagna, un paio di guanti in lattice, una maschera in lattice e una bomba a mano inattiva.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Giochi di guerra nel Parco Colonnetti, due giovani denunciati dai Carabinieri

Nella notte di ieri, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Torino Mirafiori hanno …

TORINO. Ferrero: fatturato italiano cresce, utile + 8,9%

Ferrero Spa, la holding delle attività italiane del colosso dolciario, chiude l’anno con un utile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *