Home / Piemonte / TORINO. Polveri sottili: Legambiente fa allarmismi?
Smog

TORINO. Polveri sottili: Legambiente fa allarmismi?

“Legambiente dice che la situazione smog è fuori controllo. In realtà è Legambiente che è fuori controllo”. Cos’ il consigliere comunale Silvio Viale sul dossier Mal’aria 2015 dell’associazione ambientalista.

“Il gennaio 2015 – dice Viale – è analogo al gennaio 2014, i migliori mai avuti per lo smog. Non solo. Nel 2014 è proseguita la tendenza alla riduzione degli inquinanti. Dal 2006 ad oggi vi è stato un dimezzamento dei valori del PM10 e di due terzi dei superamenti annuali. Nel 2014 la media annuale è nella norma, 34,9 μg/mc, cioè nei limiti di 40 μg/mc con una riduzione dell’11,4% rispetto al 2013. Anche il numero superamenti si è ridotto del 28,6% rispetto al 2013 con 70 superamenti annuali”.

“Certo, -prosegue Silvio Viale – la battaglia contro lo smog non è finita e deve proseguire, ma la riduzione degli inquinanti è netta e evidente”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *