Home / Piemonte / TORINO. Piemonte: firme false; M5s, “Valle via da Commissione Cultura”

TORINO. Piemonte: firme false; M5s, “Valle via da Commissione Cultura”

Il Movimento 5 Stelle chiede le “dimissioni dalla presidenza della Commissione Cultura” del consigliere regionale Daniele Valle (Pd), che ha patteggiato sei mesi nella causa penale sulle firme false della lista torinese del Partito Democratico.

“La causa – rimarca il gruppo regionale M5s – si è chiusa con il patteggiamento di 9 esponenti del Pd su 10. Il giudice ha dichiarato la falsità non solo delle firme ma anche delle autenticazioni dei moduli interi”.

“Ora la palla – aggiunge – deve passare rapidamente in sede civile, dove ci aspettiamo si prenda atto della cessazione della materia del contendere, essendoci una sentenza definitiva.

Eventuali ricorsi in Cassazione sarebbero solo insulti alla democrazia. Dopodiché il Tar non potrà far altro che prendere atto della decadenza degli eletti torinesi del Pd”.

“A Chiamparino e al Pd – dice ancora – chiediamo di arrendersi e finirla con ridicole strategie dilatorie da azzeccagarbugli. Si mettano il cuore in pace e rinuncino alle otto poltrone in Consiglio regionale ottenute con firme false”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Il sindaco Mauro Nicolino

Elezioni, Nicolino è indeciso: “Terzo mandato? E i giovani?”

Mauro Nicolino non ha ancora deciso. Le elezioni comunali sono alle porte, ma tutto è …

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *