Home / Piemonte / TORINO. Piazza San Carlo: processo al via, sentenza forse a luglio
Piazza San Carlo nella serata della finale di Champions League

TORINO. Piazza San Carlo: processo al via, sentenza forse a luglio

Si è aperto oggi al Palazzo di Giustizia di Torino il processo per i fatti di piazza San Carlo che vede tra i sei imputati la sindaca Chiara Appendino e l’ex questore Angelo Sanna. In base alla prima stesura del calendario delle udienze la sentenza dovrebbe essere pronunciata a luglio.

La causa si celebra con il rito abbreviato. La sindaca, secondo quanto si è appreso, potrebbe sottoporsi a interrogatorio o rilasciare dichiarazioni spontanee. La sera del 3 giugno 2017, in piazza San Carlo, durante la proiezione su maxischermo della finale di Champions League una serie di ondate di panico tra il pubblico provocò 1.500 feriti e più tardi la morte di due donne. Le parti civili sono circa una ventina.

Una delle persone presenti in piazza quella sera è morta lo scorso gennaio: l’avvocato dei suoi familiari, Caterina Biafora, lo ha comunicato ufficialmente questa mattina in aula. Il caso però non è rubricato nel capo d’accusa come omicidio colposo. L’avvocato farà svolgere degli accertamenti medico legali e poi deciderà come procedere.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Coronavirus, morto un uomo di 65 anni. Contagiati anche nelle case di riposo

Lutto a Volpiano per il Coronavirus. Nella giornata di oggi è morto un uomo di …

Alberto Cirio

CORONAVIRUS. Allo studio nuove misure di contenimento in Piemonte

Alle 12.30 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha  avuto la conferma della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *