Home / Piemonte / TORINO. Piazza San Carlo, pm chiedono proroga indagini
Piazza San Carlo nella serata della finale di Champions League

TORINO. Piazza San Carlo, pm chiedono proroga indagini

La procura di Torino ha chiesto una proroga dei termini per le indagini su quanto accaduto in piazza San Carlo la sera del 3 giugno. Un passaggio necessario, secondo i pm Antonio Rinaudo e Vincenzo Pacileo, perché “considerata la peculiarità dei fatti reato di cui si procede” occorrono “approfondimenti investigativi”.
L’atto è stato notificato a Maurizio Montagnese e Danilo Bessone, responsabili di Turismo Torino (la partecipata del Comune che organizzò l’evento in piazza), che sono state le prime due figure a essere iscritte nel registro degli indagati e che quindi sono interessate dalla scadenza del termine, e ad alcune delle persone offese.
Oltre al procedimento penale è in corso quello attivato dagli avvocati dello studio legale Ambrosio & Commodo per conto di un’ottantina di feriti, con gli strumenti della giustizia civile, per ottenere i risarcimenti.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Scuole chiuse da lunedì. Piastra: “È un grave errore”

A partire da lunedì 8 marzo in Piemonte l’attività didattica di seconde e terze medie …

Il sindaco Mauro Nicolino

Elezioni, Nicolino è indeciso: “Terzo mandato? E i giovani?”

Mauro Nicolino non ha ancora deciso. Le elezioni comunali sono alle porte, ma tutto è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *