Home / Piemonte / TORINO. Petardo esplode a Torino, ferito gravemente bimbo 12 anni
Ospedale Regina Margherita
Ospedale Regina Margherita

TORINO. Petardo esplode a Torino, ferito gravemente bimbo 12 anni

Un bambino di 12 anni è rimasto ferito gravemente dallo scoppio di un petardo, oggi a Torino, nello stesso quartiere, la Falchera, dove la notte di Capodanno l’esplosione di una bomba carta ha causato quattro feriti e ha mandato in frantumi le finestre di una trentina di abitazioni.
Il piccolo è stato trasportato all’ospedale Regina Margherita in codice rosso, rischia l’amputazione di alcune dita.
La polizia sta cercando di ricostruire la dinamica dell’episodio e di capire se il ragazzino ha raccolto un botto inesploso o se ne acceso uno in suo possesso. L’incidente è avvenuto nell’estrema periferia nord della città, in via delle Querce all’altezza del civico 15.
Il ragazzino ferito dallo scoppio del grosso petardo è stato portato da poco in sala operatoria dove sarà sottoposto a un intervento chirurgico da parte degli ortopedici del Regina Margherita e dei chirurghi della mano del Cto. Il piccolo ha perso due dita e la mano risulta compromessa.
Al momento, la prognosi è riservata.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VERCELLI. Sardine: raduno a Vercelli, dove tenne comizio Salvini

Anche a Vercelli si mobilitano le Sardine, movimento di protesta ‘anti Salvini’ Questa sera circa …

BIELLA. Sindaco indagato per uso ‘privato’ auto blu

Il sindaco leghista di Biella, Claudio Corradino, è di nuovo nell’occhio del ciclone. Solo dieci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *